Come Migliorare le Abitudini Alimentari

20 Gennaio 2020 0 di admin

In questa guida non si parla di diete e piani alimentari che vi faranno perdere quegli odiosi chili di troppo. Si parla invece delle cattive abitudini che molta gente ha a tavola. Osservando dei piccoli accorgimenti, possiamo abbandonare questi comportamenti scorretti e ottenere degli ottimi risultati per quanto riguarda la nostra salute in generale.

Per prima cosa occhio alle quantità. L’olio è un ingrediente immancabile nelle nostre ricette, usato nei cibi dolci e in quelli salati. Ma quanti grassi! Quando cuciniamo tendiamo a dosare “ad occhio” l’olio, ma se imparassimo ad usare, ad esempio, un cucchiaio, verrà raggiunto un piccolo traguardo e sarà l’occasione buona per notare se quel cucchiaio di olio in più è il caso di aggiungerlo o no!

Altro ingrediente molto usato sulle nostre tavole è il sale. Il sale è particolarmente dannoso per la salute delle nostre arterie ed è causa della fastidiosa cellulite. Anche in questo caso è importante usare un dosatore e, se ne consumiamo troppo, bisogna imparare a ridurlo, a poco a poco, abituandoci di volta in volta al gusto insipido. Un aiuto importante nella riduzione e sostituzione del sale, ci viene dato dalle innumerevoli spezie che ci arrivano da ogni parte del mondo e che danno un sapore deciso ai piatti in modo naturale, senza danneggiare la salute. Basta utilizzare un macinaspezie per metterle nel piatto.

A fine pasto cosa c’è di più gustoso di un buon caffè? Si, ma quanto zucchero ci mettiamo? Ecco un piccolo segreto che aiuterà i consumatori di questa bevanda tanto amata nel ridurre la quantità di zucchero consumata: bagnarsi le labbra con un sorso di caffè amaro e assaporarne il gusto. A questo punto ridurre la quantità di dolcificante che solitamente si usa. Il risultato è che quella quantità diminuita di zucchero, renderà il caffè di gran lunga più gradevole rispetto al caffè amaro sorseggiato un attimo prima. Ancora in alternativa, si può aggiungere del latte che già contiene la sua parte di zucchero naturale.