Come Montare Luci Attaccate alla Batteria dello Scooter Honda Sh 125

28 Aprile 2020 0 di admin

In questa guida vi spiego come potete attaccare al vostro scooter Honda SH 125 delle luci, da mettere dove volete, che vengono alimentate dalla batteria dello scooter. Inoltre vedremo anche come aggiungere un interruttore in modo da non lasciare sempre accesa la luce (il che scarica la batteria)

Dopo esserci procurati le luci che vogliamo montare (nei negozi ci sono anche dei neon già pronti) e dopo aver preparato i cavi elettrici (segniamoci bene quale è il più e quale il meno) decidiamo dove mettere le luci. Supponiamo di voler mettere una lucina nel sottosella: posizioniamo la luce nel sottosella.

Ora svitiamo le tre viti che tengono fermo il pezzo di plastica sotto il quale si trova il vano batteria: le tre viti sono rispettivamente una in mezza, l’altra a sinistra e l’ultima sulla destra dello scooter. Le potrete riconoscere facilmente in quanto servono per tenere insieme la carena dello scooter con questo pezzo. Svitate le viti togliamo il pezzo sollevando la plastica dagli alloggi dove ci sono le viti e poi tirando verso di sé il pezzo in modo da farlo uscire.

Ora vedremo che c’è la batteria e sopra alla batteria c’è un pezzo che la tiene ferma: ai lati vedremo due viti che possiamo facilmente svitare con un cacciavite a stella. Tolta questa protezione per la batteria svitiamo i due morsetti della batteria. ATTENZIONE: state attenti a non lasciare il morsetto positivo attaccato e il negativo che scarica a terra.

Ora torniamo nel vano sottosella: davanti troviamo un buco e facciamo entrare entrambi i fili della luce dentro il buco, poi li andiamo a cercare sotto, dal motore, e vedremo che escono da lì. Ora prendiamo i fili e mettiamo rispettivamente il filo positivo nel morsetto positivo della batteria e quello negativo nel morsetto negativo. Infine rimontiamo il tutto.

Ora facciamo una cosa più complessa che è mettere l’interruttore: prendiamo il filo positivo e lo tagliamo. Lo “scappelliamo” da entrambe le parti e poi lo mettiamo nell’interruttore (io consiglio un interruttore a levetta che costa molto poco 1€ circa). Per mettere il filo nell’interruttore la cosa migliore è saldarlo. Usando l’interruttore la luce non sarà sempre accesa, ma decideremo noi quando accenderla e quando lasciarla spenta.