Come Fare le Meche

20 Maggio 2020 0 di admin

Le meches sono una forma di colore parziale che permette di cambiare look senza stravolgere il colore dei nostri capelli. Se fatte bene e soprattutto se si sceglie la tonalità adatta al nostro taglio e colore naturale il risultato può essere molto soddisfacente. Essendo, però, un processo molto complicato e stressante per il capello richiede tempo e soprattutto denaro. Proverò, con questa guida, a spiegarti un modo semplice ed economico per farle in casa.

Occorrente
Ciotolina in plastica, pennello per tinta, carta stagnola, preparato per meches del colore che hai scelto, pettine, guanti in lattice

Per avere un risultato soddisfacente bisogna curare tutti i minimi particolari prima di decidere cosa fare. Se hai un parrucchiere di fiducia sarà facile farti consigliare la nuance più vicina al tuo colore naturale. Resisti alla tentazione di farti le meches bionde se sei nero corvino. Se hai un colore chiaro puoi provare tutte le nuance del biondo, se sei mora osa i rossi, i blu o il nuovissimo violetto.

Oltre al colore da fare devi scegliere il tipo di meches. Queste, infatti, essendo delle strisce possono incorniciarti il viso se hai un taglio netto o seguire la scalatura dei capelli se hai un taglio scalato e non definito. Nel secondo caso l’effetto che avrai sarà quello di illuminare l’intera capigliatura, ottimo per i capelli molto lunghi.

Una volta deciso il tutto puoi procedere al cambiamento del tuo nuovo look. Indossa i guanti in lattice e prepara il composto nella ciotola in plastica. Dividi i capelli con il pettine e ricopri una ciocca di capelli con la tinta che hai preparato. Avvolgi la ciocca nella carta stagnola. Procedi così con le altre ciocche fino a completare l’intera capigliatura. Aspetta il tempo di posa necessario (15 minuti circa) e risciacqua con acqua tiepida. Non usare shampoo ma solo un impacco di balsamo. Asciuga come fai di solito.