Come Lavorare con l’Uncinetto

24 Febbraio 2020 0 di admin

Per lavorare la lana e/o cotone ai ferri o con l’uncinetto ci vuole innanzitutto la virtù della pazienza. Sono necessari anche un paio di ferri per procedere con il lavoro e dei gomitoli di lana o cotone, per avere il materiale necessario su cui creare dei bellissimi maglioni od altri capi di abbigliamento.

Prendere i due ferri di lavoro e, per avviare le maglie, misurare il filato di circa un centimetro, tenendolo col palmo di una mano. Far passare questo filo attorno al pollice della mano sinistra e, con l’indice sollevare il filo. A questo punto, mantenendo ferma l’ultima posizione tra pollice ed indice, ruotare la mano da sinistra a destra e tenere il filo sempre teso con l’aiuto dell’altra mano destra. Dunque, prendere il filo col ferro tenuto sotto braccio con la mano destra e farlo passare attraverso il cappio (cioè la parte del filo tenuta in tensione sempre dalla mano destra).

Ora, allentare il filo e stringere lentamente il nodo per formare la maglia iniziale. Ripetere l’operazione per 2-3 volte circa: procedere quindi con il lavoro, tenendo presente che i ferri si troveranno sempre davanti alla lana o cotone in lavorazione. Il ferro destro andrà portato da davanti (come posizione iniziale) a dietro la maglia del ferro sinistro.

Dunque, prendere il filo con la mano destra ed avvolgerlo sul ferro destro. Far passare il filo attraverso la maglia e lasciar scivolare poi al ferro sinistro. Al termine del proprio lavoro, per chiudere la maglia, sarà necessario introdurre il ferro sinistro nella prima maglia da sinistra a destra e sovrapporre poi questa sopra la successiva, cercando di non tirare eccessivamente il filo stesso. Le due maglie si unificheranno in una unica.